Pari opportunità, Amazon Italia: certificazione di parità di genere per tutte linee di business

(Adnkronos) – Amazon Italia ha annunciato oggi di aver ottenuto la certificazione di parità di genere per tutte le sue linee di business, dagli uffici corporate passando per il customer service fino a tutta la sua rete logistica. La società che ha seguito la procedura di certificazione è Bureau veritas Italia, ente accreditato Accredia. Dal 2011 l'azienda si conferma come uno dei principali creatori di posti di lavoro del Paese, con 18.000 dipendenti assunti a tempo indeterminato a cui offre opportunità di carriera stabili e ben remunerate, uno stipendio di ingresso tra i più alti del settore e numerosi benefit. Con l’obiettivo di continuare ad offrire l’ambiente di lavoro più sereno, sicuro e inclusivo, Amazon dallo scorso anno ha avviato l’iter per il conseguimento della certificazione di parità di genere previsto dal Pnrr.
 “Crediamo – afferma Mariangela Marseglia, country manager Amazon in Italia e Spagna – nel ruolo attivo che può assumere un’azienda e la certificazione dimostra quale sia da sempre la nostra visione. Il nostro viaggio per conseguire la certificazione di parità di genere è iniziato a marzo 2022, quando la prassi è diventata parte integrante delle priorità strategiche della Missione 5 del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Da subito l’obiettivo per l’azienda è stato chiaro. Nel dicembre del 2022 abbiamo già ottenuto la certificazione per i nostri uffici corporate, diventando i primi nel settore e-commerce in Italia, ma abbiamo deciso di non fermarci e di continuare a lavorare per raggiungere il medesimo risultato anche per tutte le altre linee di business in Italia. Questo traguardo non può che riempirci di orgoglio”.  "E' fondamentale offrire alle imprese ogni adeguato strumento per implementare le buone pratiche che favoriscono la parità di genere nel lavoro, per superare in modo definitivo il gender gap che ancora esiste. Ritengo che il Parlamento e il Governo possano svolgere un ruolo importante nel sostenere una partecipazione di qualità delle donne nel mondo del lavoro, attraverso il supporto allo sviluppo di modelli flessibili di organizzazione del lavoro, alla tutela della genitorialità, alla formazione e allo sviluppo professionale. Forte deve essere l’impegno in questo senso poiché l’uguaglianza di genere non è soltanto un diritto fondamentale, ma il pilastro della crescita economica e sociale di un Paese" ha commentato Walter Rizzetto, presidente commissione Lavoro pubblico e privato alla Camera dei deputati.  L’annuncio è avvenuto durante il panel Il valore dell’inclusione: il ruolo delle aziende per la parità di genere', promosso da Amazon e organizzato nell’ambito dell’iniziativa 4Week4Inclusion, maratona di eventi dedicati all’inclusione e all’importanza della valorizzazione delle diversità, a cui partecipano per 4 settimane circa 400 partner fra imprese, università, associazioni ed enti no profit. Il centro di distribuzione Amazon di Passo Corese, in provincia di Rieti, è stato teatro dell’evento che ha visto la partecipazione di Anna Zattoni di Jointly, Claudia Strasserra di Bureau Veritas e di Ciro Cafiero, avvocato giuslavorista e autore del volume 'Diversità e Inclusione' per Giuffrè.  Insieme a Salvatore Iorio, country hr manager di Amazon Italia Logistica, gli ospiti hanno dialogato su cosa significhi per un’azienda decidere di intraprendere il percorso di certificazione e su quali siano le implicazioni pratiche. La testimonianza di Lucia Ghirardini, head of employer value di Automobili Lamborghini, azienda pioniera in materia di inclusione, ha infine offerto altri esempi concreti di pratiche di successo. La certificazione, che ha una validità di tre anni e sarà soggetta a monitoraggio annuale, attesta che l’azienda è conforme ai requisiti definiti per garantire un sistema realmente inclusivo, che rispetti la diversità di genere sul posto di lavoro, sulla base di dati e obiettivi misurabili. Questo efficace strumento deve il suo progressivo successo all’estrema concretezza – i parametri per la certificazione parlano il linguaggio aziendale – e al sistema premiale. Attraverso la certificazione un'azienda ha la possibilità di rendere concreto ed efficace il proprio impegno per la parità di genere misurandosi sulla propria cultura e strategia, governance, processi di risorse umane, opportunità di crescita e inclusione delle donne in azienda, equità remunerativa per genere e tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro.  Nel processo di audit condotto da Bureau veritas sono emersi elementi positivi, a partire dalle politiche messe in atto da Amazon per garantire l’equità retributiva. L’ente certificatore ha riconosciuto la validità della modalità di gestione delle retribuzioni che in Amazon si basa su linee guida trasparenti e fasce retributive per ciascuna famiglia professionale. Il pay gap riscontrato è inferiore al 5% come previsto dalla recente Direttiva (Ue) 2023/970 volta a rafforzare l'applicazione del principio della parità di retribuzione tra uomini e donne per uno stesso lavoro, o per un lavoro di pari valore, attraverso la trasparenza retributiva e i relativi meccanismi di applicazione. Oltre alla trasparenza e alla equità retributiva, l’ente certificatore ha ritenuto molto positiva la puntuale e sistematica organizzazione procedurale che caratterizza l’intera gestione delle risorse umane e dei percorsi di carriera di Amazon e che permette di monitorare, analizzare e implementare nuove metodologie volte a sostenere la parità di genere in azienda.  L’utilizzo di strumenti rodati e protocolli interni completamente integrati a sostegno della rappresentanza femminile e a supporto della flessibilità permette all’azienda di acquisire una piena consapevolezza delle aree di miglioramento su cui focalizzarsi. Nei siti logistici di Amazon, l’iter di valutazione ha inoltre riscontrato come l’azienda abbia aperto sempre più posizioni lavorative anche alle donne grazie alla crescente dotazione di tecnologie all’avanguardia, che consentono di ridurre i carichi di lavoro più pesanti e ripetitivi, continuando a investire in sicurezza. L’innovazione e i nuovi software di gestione offrono, inoltre, una maggiore possibilità di coordinamento e definizione dei turni, permettendo all’azienda di elaborare nuove modalità di turnistiche per rispondere in modo efficace alla richiesta di flessibilità.  Strumenti a supporto di flessibilità e genitorialità Amazon sostiene la genitorialità offrendo un congedo parentale esteso. In Italia, tutte le coppie sposate, conviventi e di fatto possono usufruire della policy di parental leave che prevede fino a 6 settimane di assenza retribuita, per figli naturali e adottivi. In particolare, l’azienda si è impegnata per implementare nella sua divisione logistica una rimodulazione degli orari, ponendo al centro le esigenze di tutte le famiglie.  Si tratta del 'Turno famiglia' che offre la possibilità a chi ha bimbi fino ai 3 anni di età di lavorare su un turno fisso, anziché ruotare, scegliendo quello più adatto in base alle proprie esigenze. Ovviamente anche il Turno famiglia si rivolge a tutte le tipologie di coppie. Nella rete logistica di Amazon, le donne rappresentano il 35% del personale, una percentuale di gran lunga superiore alla media nazionale per il settore dei trasporti e della logistica, che secondo i più recenti dati Istat conta una rappresentanza femminile pari al 21.8%.  Sebbene tradizionalmente logistica e trasporti siano settori a prevalenza maschile, l’azienda si impegna ogni giorno per modificare questo paradigma, facendo leva su tre fattori prevalenti: 1) la tecnologia a supporto del lavoro delle persone; 2) l’ossessione per la sicurezza sul posto di lavoro; 3) gli strumenti di flessibilità e supporto alla genitorialità.  In Amazon la tecnologia e l’innovazione diventano reali supporti alla parità di genere, soprattutto se pensiamo al settore della logistica. Molti dei magazzini dell’azienda sono definiti robotici e hanno al loro interno tecnologie avanzate a supporto del lavoro degli operatori di magazzino, innovazioni il cui compito è aiutare le persone a svolgere al meglio il proprio lavoro, ad esempio alleggerendo l’impatto fisico di alcune specifiche mansioni. L’introduzione di queste tecnologie ha di fatto aperto le porte a molte più donne rispetto al passato. La tecnologia, insieme ad una vera e propria ossessione per la sicurezza, consente quindi ad Amazon di avere luoghi di lavoro adatti a qualunque persona. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Un Appello per la Sostenibilità

Intervista con Luca Giovannini In una recente intervista, Luca Giovannini ha sollevato con forza il tema cruciale della sostenibilità, sottolineando l'importanza di adottare pratiche che mantengano l'equilibrio con la natura. Ha criticato l'uso pretenzioso del termine...

LA MACCHINA CHE FUNZIONA DA SÉ (IVAN ILLICH E IL VASO DI PANDORA)

di Francesco Monico “La nostra società assomiglia a quella macchina insuperabile che ho visto una volta a New York in un negozio di giocattoli. Era uno scrigno metallico, che, premendo un pulsante, si apriva per mostrare una mano meccanica le cui dita cromate si...

POLIS, RIMINI, FASHION INSOSTENIBILE

LA REDAZIONE DI POLIS A RIMINI PER ECOMONDOL’industria del tessile, oggi per come è, non è sostenibile, inquina e consuma troppo, produce scarti che non si riciclano e ha generato una macchina del consumo che aumenta ogni anno di più i beni prodotti e distribuiti. E...

LA POLITICA DEL CARCIOFO, AL CONTRARIO

di Diego Castagno Torino è di nuovo la capitale dell’auto. Stavolta della rottamazione, del riciclo e del recupero. E Mirafiori è di nuovo il simbolo della nuova industria green e circolare. Comunque la si possa pensare. E anticipa una tendenza che potrebbe essere del...

Agevolazioni fiscali per chi rientra dall’estero

Il requisito della residenza fiscale Il TUIR, “Testo unico delle imposte sui redditi”, all’articolo 2, comma 2, considera residenti in Italia le persone fisiche che per la maggior parte del periodo d’imposta, (183 giorni o 184 giorni se l'anno è...

FRITTATA DI MACCHERONI

La cucina Napoletana a cura di Fabrizia Cusani INGREDIENTI 400 g di spaghetti di grano duro 500-600 g di pomodori da sugo 4 uova2 spicchi di aglio2 cucchiai di parmigiano olio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE In una padella fate rosolare 2 spicchi di aglio...

SPEZZATINO DI CONIGLIO CON LE CASTAGNE

LA CUCINA TRADIZIONALE DELLA TUSCIA 1,5 kg di coniglio spellato500 g di castagne1 cipolla1 carota1 costa di sedano2 foglie di salvia1 rametto di rosmarinofiori di finocchio selvaticobrodo di carnevinoolio extravergine di olivasale e pepe INGREDIENTI (PER 6 PERSONE)...

TRIPPA ALLA PAPALINA

Di Mario Pacelli INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE) 1 kg di trippa già cotta400 g di pomodori pelati1 spicchio di aglio1 cipolla1 costa di sedano1 carotamenta romanapeperoncinoolio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE Acquistate la trippa già cotta e pulita,...

PASTA E CECI

Di FABRIZIA CUSANI INGREDIENTI 200 g di tagliatelle all’uovo spezzettate 400 g di ceci secchi di Onano5 spicchi di aglio2 rametti di rosmarino parmigiano grattugiato2 peperoncini bicarbonatoolio extravergine di oliva Olio Felicesale PREPARAZIONE Mettete a bagno i ceci...

Corsi Universitari Online

E’ in corso di perfezionamento un accordo tra LA DUMAX SA, per conto delle nostre sedi di PATRONATO SUDAMERICA e la IUL, Università Telematica degli Studi. L’Università Telematica degli Studi IUL è un ateneo online che rilascia titoli riconosciuti dal MUR (Ministero...

Un Appello per la Sostenibilità

Intervista con Luca Giovannini In una recente intervista, Luca Giovannini ha sollevato con forza il tema cruciale della sostenibilità, sottolineando l'importanza di adottare pratiche che mantengano l'equilibrio con la natura. Ha criticato l'uso pretenzioso del termine...

leggi tutto

POLIS, RIMINI, FASHION INSOSTENIBILE

LA REDAZIONE DI POLIS A RIMINI PER ECOMONDOL’industria del tessile, oggi per come è, non è sostenibile, inquina e consuma troppo, produce scarti che non si riciclano e ha generato una macchina del consumo che aumenta ogni anno di più i beni prodotti e distribuiti. E...

leggi tutto

LA POLITICA DEL CARCIOFO, AL CONTRARIO

di Diego Castagno Torino è di nuovo la capitale dell’auto. Stavolta della rottamazione, del riciclo e del recupero. E Mirafiori è di nuovo il simbolo della nuova industria green e circolare. Comunque la si possa pensare. E anticipa una tendenza che potrebbe essere del...

leggi tutto

Agevolazioni fiscali per chi rientra dall’estero

Il requisito della residenza fiscale Il TUIR, “Testo unico delle imposte sui redditi”, all’articolo 2, comma 2, considera residenti in Italia le persone fisiche che per la maggior parte del periodo d’imposta, (183 giorni o 184 giorni se l'anno è...

leggi tutto

FRITTATA DI MACCHERONI

La cucina Napoletana a cura di Fabrizia Cusani INGREDIENTI 400 g di spaghetti di grano duro 500-600 g di pomodori da sugo 4 uova2 spicchi di aglio2 cucchiai di parmigiano olio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE In una padella fate rosolare 2 spicchi di aglio...

leggi tutto

SPEZZATINO DI CONIGLIO CON LE CASTAGNE

LA CUCINA TRADIZIONALE DELLA TUSCIA 1,5 kg di coniglio spellato500 g di castagne1 cipolla1 carota1 costa di sedano2 foglie di salvia1 rametto di rosmarinofiori di finocchio selvaticobrodo di carnevinoolio extravergine di olivasale e pepe INGREDIENTI (PER 6 PERSONE)...

leggi tutto

TRIPPA ALLA PAPALINA

Di Mario Pacelli INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE) 1 kg di trippa già cotta400 g di pomodori pelati1 spicchio di aglio1 cipolla1 costa di sedano1 carotamenta romanapeperoncinoolio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE Acquistate la trippa già cotta e pulita,...

leggi tutto

PASTA E CECI

Di FABRIZIA CUSANI INGREDIENTI 200 g di tagliatelle all’uovo spezzettate 400 g di ceci secchi di Onano5 spicchi di aglio2 rametti di rosmarino parmigiano grattugiato2 peperoncini bicarbonatoolio extravergine di oliva Olio Felicesale PREPARAZIONE Mettete a bagno i ceci...

leggi tutto

Corsi Universitari Online

E’ in corso di perfezionamento un accordo tra LA DUMAX SA, per conto delle nostre sedi di PATRONATO SUDAMERICA e la IUL, Università Telematica degli Studi. L’Università Telematica degli Studi IUL è un ateneo online che rilascia titoli riconosciuti dal MUR (Ministero...

leggi tutto

Italiani in Sud America. 

Francesca de Natale: “per i diritti dei Residenti Italiani”  In America del Sud si portano avanti i progetti annunciati in campagna elettorale.              Dando seguito a quanto auspicato in campagna...

leggi tutto

Corsa all’oro e blue jeans: 170 anni di dollari

di Marco Nese Negli Stati Uniti ci sono strade leggendarie. La Route 49 è una di queste. Serpeggia tortuosa lungo la base della Sierra Nevada, in mezzo a boschi e laghetti (in America le strade con numeri dispari corrono sulla direttrice nord-sud, mentre quelle...

leggi tutto

Per un Manifesto Culturale della Space Economy

DI MARCO PANELLA Immaginate lo stupore.Siamo nel 1958, l’Italia del boom economico è in movimento, sono passati solo pochi mesi da quando i russi hanno mandato in orbita lo Sputnik I e, subito a seguire, lo Sputnik II con a bordo Laika, la cagnetta...

leggi tutto

La cucina ai tempi di Dante

Di LORENA FIORINI Il rapporto di Dante con il cibo L’Alighieri non aveva un buon rapporto con il cibo, in genere lo impiegava nelle metafore, quando si esprimeva in argomenti nobili. Le opinioni di Dante in relazione alla fame e al cibo non erano coinvolte nel mondo...

leggi tutto

Giubileo 2025: il Logo

Il Logo rappresenta quattro figure stilizzate per indicare l’umanità proveniente dai quattro angoli della terra. Sono una abbracciata all’altra, per indicare la solidarietà e fratellanza che deve accomunare i popoli. Si noterà che l’apri-fila è aggrappato alla croce....

leggi tutto

Napoli e Argentina un amore lungo 40 anni

La storia tra Italia ed Argentina è da sempre ricca di contenuti e valori. Sono due popoli accomunati dall’amore verso la propria terra ed attraversate da una serie di ingiustizie che hanno forgiato il carattere e le manifestazioni degli uomini e donne che abitano...

leggi tutto

Ponte sullo stretto : la legge è operativa

Il governo Meloni, coerentemente con il suo programma elettorale e grazie alla determinazione del Ministro Salvini, ha approvato in Consiglio dei Ministri il testo del Decreto Ponte per l’attraversamento stabile dello Stretto di Messina. Il Presidente Mattarella ha...

leggi tutto