Natale: Samsung, sotto l’albero favoriti i regali tech

(Adnkronos) – Il Natale risulta da sempre divisivo: c’è chi la trova una festa puramente consumista o subisce l’ansia dei panettoni già disposti nei supermercati da metà ottobre, e chi invece entra in modalità “Christmas On” al cambio dell’ora, pensando come decorare la casa, dove mettere l’albero, cosa cucinare a pranzo e cosa regalare. Ma se una sempre più diffusa narrazione ci vuole cinici e allergici alle festività, secondo i risultati dell’ultimo Trend Radar di Samsung, “Italiani e Natale, un mondo di connessioni”, la percentuale degli italiani che ama il Natale è invece molto alta, soprattutto tra giovani e giovanissimi. Lo studio , svolto su un campione di oltre 1.000 persone, ha esplorato il rapporto tra gli italiani e il Natale: quali sono le abitudini, che ruolo svolge la tecnologia, che cosa sognano di trovare sotto l’albero e che cosa regaleranno.   Interrogati sull’atteggiamento verso la festività ben il 54,8% dei rispondenti dichiara di amare il Natale. Accanto a loro un nutrito numero di persone (33,8%) afferma di festeggiarlo anche se in maniera più tiepida. Il Natale è quindi salvo: solo l’11,5% lo cancellerebbe dal calendario! Comprensibilmente, l’amore per il Natale è più diffuso tra i giovani e giovanissimi e decresce con l’aumentare dell’età: la Gen Z emerge come la generazione più coinvolta con il 69,5%, seguita dai Millennials (62,9%) e dal 39,3% dei Senior.   Le motivazioni più comuni che legano i Christmas Lovers alla festività sono tutte intangibili: in primis la magia dell’atmosfera natalizia (67%), l’estetica stessa della festa con le luci che illuminano le città (59,6%), la possibilità di trascorrere del tempo in famiglia (54%) e, a seguire, gli addobbi nelle proprie case (45,2%). Non mancano i preparativi per la cena della vigilia o del pranzo del 25 dicembre che generano tanta adrenalina positiva al pensiero di cucinare e stare a tavola con i propri cari (35,2%). Bando al materialismo, solo il 29% degli italiani ammette invece che acquistare e ricevere regali sia l’aspetto che piace di più. E se c’è chi a Natale ama potersi concedere una vacanza (28,8%), aumenta con l’età il piacere di trascorrere del tempo con la famiglia (Senior 61,1% vs. Gen Z 41,1%) probabilmente perché rappresenta una delle occasioni uniche per stare tutti insieme.   Sono due le modalità di auguri che spopolano a Natale: 2 rispondenti su 3 scelgono di farli sia via messaggio (64,3%) che di persona (62,6%). Gli italiani si utilizzano quindi il digitale, per raggiungere chi è lontano, e il fisico, rinnovando il piacere di vedere amici e persone care. I messaggi registrano un picco fra i Millennials (71,8%), mentre gli auguri di persona sono i preferiti dalla Gen Z (70,5%) che ama incontrare gli amici finalmente liberi dagli impegni scolastici. E le care, vecchie telefonate? Per 1 rispondente su 2 non sono di certo passate di moda, con una propensione che aumenta decisamente con l’età, passando dal 31,4% della Gen Z al 59,5% dei Senior, al contrario degli audio vocali che diminuiscono con l’età (21,7% Gen Z vs. 9,1% Senior). La videochiamata è invece abbastanza trasversale a tutte le età, con un’incidenza maggiore (20,6%) fra i Millennials.  Ma cosa piace fare agli italiani in occasione del Natale? Oltre la metà del campione non rinuncia a ghirlande, nastri e luminarie (57,5%). Al 40,2% piace prima di tutto guardare i film di Natale, ovvero quei titoli che tutti gli anni tornano disponibili in streaming. 1 rispondente su 5, infine, dedica più tempo alla cucina, tenendo il forno sempre acceso e facendo full immersion di musica natalizia perennemente in sottofondo. Nella preparazione dei pasti di Natale la parola chiave è “famiglia”: 1 rispondente su 3 ama prepararli con i propri cari e seguire le ricette ereditate (31,5%). Il web si rivela il canale per preparare al meglio questo momento. Il 20,1% cerca in rete le idee per allestire la tavola, mentre il 19,7% vi recupera anche qualche suggerimento per perfezionare i piatti. La Gen Z si concentra più di tutte sul trovare idee per preparare la tavola (27,1%), mentre i Millennials cercano online ricette per piatti nuovi (25%) o per impiattare in modo originale (18,5%) nell’intento di far incontrare tradizione e innovazione. Il canale di acquisto principale è il digitale. Internet, i social e le piattaforme di e-commerce sono la fonte di ispirazione e conclusione dell’affare. Più di 1 italiano su 3 cerca spunti sul web e altrettanti acquistano online, con un picco nei Millennials (44,2%). Nello specifico, 1 rispondente su 4 utilizza le offerte dei Black Friday per comprare i regali online, e in questo contesto è la Gen Z a spiccare (35,2%).  La tecnologia ha assunto un ruolo centrale anche in questo momento dell’anno, sia sul piano pratico che su quello emozionale. È utile a risparmiare tempo per le incombenze legate al Natale (54,8%) come la preparazione del pranzo o la ricerca del regalo perfetto, ma anche per mettere in contatto le persone. Il 64,1% dei rispondenti, infatti, ritiene che la tecnologia aiuti a far sentire vicino amici e parenti, ancora di più a Natale. Non solo: secondo il 52,8% la tecnologia rafforza lo spirito tipico del Natale, arricchendo le semplici esperienze di condivisione. In che modo? Per esempio, per gestire gli addobbi luminosi personalizzati tramite app, oppure per godere al meglio la visione di un film tramite una Smart TV dalle alte prestazioni, fino alle sessioni di gaming – alternativa al gioco da tavolo – durante le quali divertirsi tutti insieme, dove la Gen Z spicca con il 58%, percentuale più alta rispetto alle altre generazioni.   La tecnologia è anche il tratto comune dei regali che più di tutti saranno presenti sotto l’albero. 1 rispondente su 2 a Natale regalerà un oggetto tech. Al primo posto auricolari (34,7%) e smartphone (32,7%), seguiti da smartwatch (22,2%) e tablet (19,5%). Spicca al quinto posto la scopa elettrica senza filo (14,5%), segnale che anche gli elettrodomestici smart acquisiscono sempre più appetibilità grazie alle loro funzioni e al loro design ricercato. Quest’ultima riscuote particolare successo tra i Senior (17,4%) e gli Adulti (17%). Per la Gen Z, invece, il regalo tecnologico da fare per eccellenza sono gli auricolari (42%) seguiti dal tablet (25,9%). Lo smartphone spopola tra gli Adulti più di tutti (45,1%) seguiti dai Millennials (33,7%). Due rispondenti su 3 dichiarano che per Natale vorrebbero ricevere un regalo tech e fra questi 1 su 5 cita lo smartphone (21,2%). Al secondo posto troviamo il PC (13,9%) e al terzo lo smartwatch (11,7%). Al quarto posto spunta il robot aspirapolvere (citato dall’11,1%), regalo più ambito tra i Senior (21,2%). Il regalo da fare alla Gen Z (23,5%), ai Millennials (21%) ma soprattutto agli Adulti (24,6%) è lo smartphone. Il PC è il secondo regalo più desiderato dalla Gen Z (20,6%), strumento di studio e intrattenimento, mentre I Millennials sono invece più attratti dallo smartwatch (14,8%) con il quale monitorare in primis le prestazioni fitness.   Se i regali dominano mente e tempo degli italiani da novembre, Samsung corre loro in aiuto con delle proposte perfettamente allineate ai desideri che vorrebbero vedere realizzati scartando i doni sotto l’albero! Galaxy Z Flip5, l’ultimo arrivato della serie Galaxy Z, è lo smartphone progettato per una libera espressione di sé. Grazie al form factor iconico, offre un’esperienza pieghevole unica e piena di stile, consentendo di scattare selfie di alta qualità con la fotocamera posteriore, mentre con FlexCam gli utenti possono effettuare foto straordinarie e a mani libere da differenti angolazioni. Inoltre, la nuova Flex Window, attraverso i Widget disponibili, permette agli utenti di controllare App, visualizzare notifiche ed effettuare azioni semplicemente pizzicando lo schermo.  Galaxy Tab S9 FE offre intrattenimento, creatività espressiva e produttività grazie al display da 10,9 pollici dotato di tecnologia Vision Booster, che migliora la visibilità negli ambienti esterni ottimizzando il colore e il contrasto, l’indice di protezione IP68 che garantisce la massima protezione durante gli spostamenti e una batteria ottimizzata. Non è mai stato così facile catturare idee e appunti come con l’esclusiva S Pen Galaxy inclusa, conservando appunti, schizzi, video e molto altro comodamente grazie a uno spazio di archiviazione doppio. Creators digitali, imprenditori, studenti, artisti, gamer e tanti altri utenti potranno esplorare le proprie passioni e aumentare la produttività grazie alla maggiore velocità dei dispositivi e alle prestazioni ottimizzate.   La line-up 2023 di TV Neo QLED Samsung, disponibile con risoluzione 4k e 8k, risponde ai desideri di chi ama godere di vere e proprie esperienze cinematografiche all’interno delle comode mura domestiche. Il design moderno si unisce alla qualità dell’immagine, resa ancora più tridimensionale e realistica grazie a soluzioni innovative come il Processore Neural Quantum o la tecnologia di AI upscaling. La tecnologia Q-Symphony consente il funzionamento all’unisono degli altoparlanti della TV e delle soundbar compatibili, indirizzando in modo preciso gli effetti sonori per creare un’esperienza audio più immersiva. I TV Neo QLED garantiscono anche l’accesso completo a Samsung Gaming Hub, la piattaforma Samsung che raccoglie tutto il meglio del gaming, aggiornata con oltre 3000 titoli tra grandi classici e novità dei partner di streaming di Samsung. Per accedere al Samsung Gaming Hub è necessaria una connessione a Internet e un controller compatibile.  Samsung BESPOKE Jet™ AI è ad oggi la più potente scopa elettrica Samsung con 280W di forza aspirante. È anche la scopa Samsung che offre la maggiore autonomia con ben 160 minuti in totale grazie a due batterie che si possono alternare. Ad aumentarne la performance, la completa lavabilità di filtri, cicloni e serbatoio. É inoltre dotata di funzionalità basate sull’intelligenza artificiale (AI), la modalità AI Cleaning che classifica il tipo di pavimento e regola automaticamente la forza aspirante necessaria e il numero di giri della spazzola , e riduce il consumo della batteria fino al 14% . A completamento, la Clean Station™ che svuota automaticamente il serbatoio evitando all’utente il contatto con la polvere, e diventa un elegante supporto per il dispositivo quando non è in uso. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Un Appello per la Sostenibilità

Intervista con Luca Giovannini In una recente intervista, Luca Giovannini ha sollevato con forza il tema cruciale della sostenibilità, sottolineando l'importanza di adottare pratiche che mantengano l'equilibrio con la natura. Ha criticato l'uso pretenzioso del termine...

LA MACCHINA CHE FUNZIONA DA SÉ (IVAN ILLICH E IL VASO DI PANDORA)

di Francesco Monico “La nostra società assomiglia a quella macchina insuperabile che ho visto una volta a New York in un negozio di giocattoli. Era uno scrigno metallico, che, premendo un pulsante, si apriva per mostrare una mano meccanica le cui dita cromate si...

POLIS, RIMINI, FASHION INSOSTENIBILE

LA REDAZIONE DI POLIS A RIMINI PER ECOMONDOL’industria del tessile, oggi per come è, non è sostenibile, inquina e consuma troppo, produce scarti che non si riciclano e ha generato una macchina del consumo che aumenta ogni anno di più i beni prodotti e distribuiti. E...

LA POLITICA DEL CARCIOFO, AL CONTRARIO

di Diego Castagno Torino è di nuovo la capitale dell’auto. Stavolta della rottamazione, del riciclo e del recupero. E Mirafiori è di nuovo il simbolo della nuova industria green e circolare. Comunque la si possa pensare. E anticipa una tendenza che potrebbe essere del...

Agevolazioni fiscali per chi rientra dall’estero

Il requisito della residenza fiscale Il TUIR, “Testo unico delle imposte sui redditi”, all’articolo 2, comma 2, considera residenti in Italia le persone fisiche che per la maggior parte del periodo d’imposta, (183 giorni o 184 giorni se l'anno è...

FRITTATA DI MACCHERONI

La cucina Napoletana a cura di Fabrizia Cusani INGREDIENTI 400 g di spaghetti di grano duro 500-600 g di pomodori da sugo 4 uova2 spicchi di aglio2 cucchiai di parmigiano olio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE In una padella fate rosolare 2 spicchi di aglio...

SPEZZATINO DI CONIGLIO CON LE CASTAGNE

LA CUCINA TRADIZIONALE DELLA TUSCIA 1,5 kg di coniglio spellato500 g di castagne1 cipolla1 carota1 costa di sedano2 foglie di salvia1 rametto di rosmarinofiori di finocchio selvaticobrodo di carnevinoolio extravergine di olivasale e pepe INGREDIENTI (PER 6 PERSONE)...

TRIPPA ALLA PAPALINA

Di Mario Pacelli INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE) 1 kg di trippa già cotta400 g di pomodori pelati1 spicchio di aglio1 cipolla1 costa di sedano1 carotamenta romanapeperoncinoolio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE Acquistate la trippa già cotta e pulita,...

PASTA E CECI

Di FABRIZIA CUSANI INGREDIENTI 200 g di tagliatelle all’uovo spezzettate 400 g di ceci secchi di Onano5 spicchi di aglio2 rametti di rosmarino parmigiano grattugiato2 peperoncini bicarbonatoolio extravergine di oliva Olio Felicesale PREPARAZIONE Mettete a bagno i ceci...

Corsi Universitari Online

E’ in corso di perfezionamento un accordo tra LA DUMAX SA, per conto delle nostre sedi di PATRONATO SUDAMERICA e la IUL, Università Telematica degli Studi. L’Università Telematica degli Studi IUL è un ateneo online che rilascia titoli riconosciuti dal MUR (Ministero...

Un Appello per la Sostenibilità

Intervista con Luca Giovannini In una recente intervista, Luca Giovannini ha sollevato con forza il tema cruciale della sostenibilità, sottolineando l'importanza di adottare pratiche che mantengano l'equilibrio con la natura. Ha criticato l'uso pretenzioso del termine...

leggi tutto

POLIS, RIMINI, FASHION INSOSTENIBILE

LA REDAZIONE DI POLIS A RIMINI PER ECOMONDOL’industria del tessile, oggi per come è, non è sostenibile, inquina e consuma troppo, produce scarti che non si riciclano e ha generato una macchina del consumo che aumenta ogni anno di più i beni prodotti e distribuiti. E...

leggi tutto

LA POLITICA DEL CARCIOFO, AL CONTRARIO

di Diego Castagno Torino è di nuovo la capitale dell’auto. Stavolta della rottamazione, del riciclo e del recupero. E Mirafiori è di nuovo il simbolo della nuova industria green e circolare. Comunque la si possa pensare. E anticipa una tendenza che potrebbe essere del...

leggi tutto

Agevolazioni fiscali per chi rientra dall’estero

Il requisito della residenza fiscale Il TUIR, “Testo unico delle imposte sui redditi”, all’articolo 2, comma 2, considera residenti in Italia le persone fisiche che per la maggior parte del periodo d’imposta, (183 giorni o 184 giorni se l'anno è...

leggi tutto

FRITTATA DI MACCHERONI

La cucina Napoletana a cura di Fabrizia Cusani INGREDIENTI 400 g di spaghetti di grano duro 500-600 g di pomodori da sugo 4 uova2 spicchi di aglio2 cucchiai di parmigiano olio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE In una padella fate rosolare 2 spicchi di aglio...

leggi tutto

SPEZZATINO DI CONIGLIO CON LE CASTAGNE

LA CUCINA TRADIZIONALE DELLA TUSCIA 1,5 kg di coniglio spellato500 g di castagne1 cipolla1 carota1 costa di sedano2 foglie di salvia1 rametto di rosmarinofiori di finocchio selvaticobrodo di carnevinoolio extravergine di olivasale e pepe INGREDIENTI (PER 6 PERSONE)...

leggi tutto

TRIPPA ALLA PAPALINA

Di Mario Pacelli INGREDIENTI (PER 4-6 PERSONE) 1 kg di trippa già cotta400 g di pomodori pelati1 spicchio di aglio1 cipolla1 costa di sedano1 carotamenta romanapeperoncinoolio extravergine di oliva sale PREPARAZIONE Acquistate la trippa già cotta e pulita,...

leggi tutto

PASTA E CECI

Di FABRIZIA CUSANI INGREDIENTI 200 g di tagliatelle all’uovo spezzettate 400 g di ceci secchi di Onano5 spicchi di aglio2 rametti di rosmarino parmigiano grattugiato2 peperoncini bicarbonatoolio extravergine di oliva Olio Felicesale PREPARAZIONE Mettete a bagno i ceci...

leggi tutto

Corsi Universitari Online

E’ in corso di perfezionamento un accordo tra LA DUMAX SA, per conto delle nostre sedi di PATRONATO SUDAMERICA e la IUL, Università Telematica degli Studi. L’Università Telematica degli Studi IUL è un ateneo online che rilascia titoli riconosciuti dal MUR (Ministero...

leggi tutto

Italiani in Sud America. 

Francesca de Natale: “per i diritti dei Residenti Italiani”  In America del Sud si portano avanti i progetti annunciati in campagna elettorale.              Dando seguito a quanto auspicato in campagna...

leggi tutto

Corsa all’oro e blue jeans: 170 anni di dollari

di Marco Nese Negli Stati Uniti ci sono strade leggendarie. La Route 49 è una di queste. Serpeggia tortuosa lungo la base della Sierra Nevada, in mezzo a boschi e laghetti (in America le strade con numeri dispari corrono sulla direttrice nord-sud, mentre quelle...

leggi tutto

Per un Manifesto Culturale della Space Economy

DI MARCO PANELLA Immaginate lo stupore.Siamo nel 1958, l’Italia del boom economico è in movimento, sono passati solo pochi mesi da quando i russi hanno mandato in orbita lo Sputnik I e, subito a seguire, lo Sputnik II con a bordo Laika, la cagnetta...

leggi tutto

La cucina ai tempi di Dante

Di LORENA FIORINI Il rapporto di Dante con il cibo L’Alighieri non aveva un buon rapporto con il cibo, in genere lo impiegava nelle metafore, quando si esprimeva in argomenti nobili. Le opinioni di Dante in relazione alla fame e al cibo non erano coinvolte nel mondo...

leggi tutto

Giubileo 2025: il Logo

Il Logo rappresenta quattro figure stilizzate per indicare l’umanità proveniente dai quattro angoli della terra. Sono una abbracciata all’altra, per indicare la solidarietà e fratellanza che deve accomunare i popoli. Si noterà che l’apri-fila è aggrappato alla croce....

leggi tutto

Napoli e Argentina un amore lungo 40 anni

La storia tra Italia ed Argentina è da sempre ricca di contenuti e valori. Sono due popoli accomunati dall’amore verso la propria terra ed attraversate da una serie di ingiustizie che hanno forgiato il carattere e le manifestazioni degli uomini e donne che abitano...

leggi tutto

Ponte sullo stretto : la legge è operativa

Il governo Meloni, coerentemente con il suo programma elettorale e grazie alla determinazione del Ministro Salvini, ha approvato in Consiglio dei Ministri il testo del Decreto Ponte per l’attraversamento stabile dello Stretto di Messina. Il Presidente Mattarella ha...

leggi tutto